giovedì 15 marzo 2012

Vita con gli automi - James White

Bel numero degli Urania Collezione contenete due romanzi brevi di James White, "Vita con gli automi" e "Partenza da zero". C'è da dire che probabilmente presenta la copertina più azzeccata di tutta la collana. 

VITA CON GLI AUTOMI - voto: 8/10
Affascinante seguire Ross nella sua lunga solitudine, tra un'ibernazione e l'altra, tra un secolo e l'altro, sempre affiancato da quei robot che però non possono minimamente sostituire gli esseri umani di cui sente, ahimé, una certa mancanza. Una vera chicca.

PARTENZA DA ZERO - voto: 4/10 
Sarà che non mi piace la fantascienza militare. E' tutto un signorsì, agli ordini, tenente x, colonnello y, maresciallo blabla... Un libro da distribuire nelle caserme di tutto il mondo. 



Insomma, se vi capita tra le mani cercate di leggere innanzitutto "Vita con gli automi", che dura poco più di cento pagine ed è un bel pezzo di fantascienza. L'altro romanzo è trascurabile.

Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...