domenica 15 settembre 2013

Rock progressivo italiano - Piazza delle erbe: Saltaranocchio (1977)

Il blog è nato quasi due anni fa dedicandosi, fino ad ora, esclusivamente alla narrativa, per giunta strettamente fantascientifica. Di argomenti nuovi, però, ne sorgono continuamente, e l'interdipendenza delle discipline artistiche è difficile da ignorare. Per parlare di cinema si è inizialmente pensato di creare un blog a parte, lo stesso si è pensato per dedicare spazio a libri di natura fantastica non puramente fantascientifica. Ma l'idea di disperdere le forze non ci è sembrata apportuna. I lettori e le lettrici non ce ne vogliano se inseriremo anche post di altro tipo, dedicati al cinema di fantascienza e alla narrativa fantastica (in maniera molto limitata!), insieme a un post settimanale dedicato al rock progressivo italiano, venerato nel mondo più che nella penisola, che qualcuno ha osato definire come il "Rinascimento musicale", esploso negli anni settanta e oggi caduto in parte nel dimenticatoio. Chiacchierando di persona e sui social network, è apparso evidente il feeling tra i lettori e le lettrici di narrativa fantastica e questo genere musicale, che evoca, talvolta solo musicalmente, talvolta con degli inequivocabili testi surreali, le immagini e le suggestioni tipiche della letteratura fantastica. Qualcuno non nega di ascoltare del buon prog rock durante le sue letture strampalate. Si ringraziano, a tal proposito, tutti quegli "eroi" che, in particolare su youtube, portano alla luce album e artisti tanto validi quanto sconosciuti.
E' proprio da un album pressoché sconosciuto che oggi inauguriamo questa rubrica musicale. L'album è Saltaranocchio del 1977. A suonarlo è il gruppo Piazza delle Erbe. L'album si sviluppa in modo strettamente cronologico, narrando, dalla prima all'ultima traccia, le vicende di un re dispotico e prepotente, la cui corte deve divertirlo il più possibile per placare la sua cattiveria. Saltaranocchio è il protagonista della favola, giullare nano deforme e saltellante ma pieno d'inventiva, che per le sue doti creative viene incaricato di metter su uno spettacolo divertente in occasione di una grande festa indetta dal re.


01 Un tempo lontano
 02 Saltaranocchio fammi divertire!
 03 La fiaba
 04 Una festa ci sarà
 05 Scimmioni incatenati!?!
 06 Fiabe
 07 Presagi
 08 La festa
 09 Manca poco alla mezzanotte
 10 L'arte del buffone
 11 La vendetta



Immagine © grandeduc - Fotolia

Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...