lunedì 6 gennaio 2014

"La metamorfosi" di Franz Kafka (in breve)

Si potrebbe discutere a lungo sul significato di questo romanzo breve, sugli eventuali simbolismi e sulla sua morale. Non disdegnando le lunghe recensioni, stavolta si preferisce tenere a freno le mani sulla tastiera. Il punto è che leggendo La metamorfosi ci mettiamo facilmente nei panni del povero Gregor (svegliatosi una tragica mattina nella forma d'insetto), immaginiamo i suoi sentimenti, viviamo il suo incubo. In breve potremmo definire La metamorfosi come un terribile sogno dal quale il protagonista non si risveglia più.

  

Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...