mercoledì 15 ottobre 2014

L'abisso di Coriolis

Edizioni HypnosL'Abisso di Coriolis è il terzo libro pubblicato nella collana Mirabilia delle Edizioni Hypnos, e segue, nell'ordine, Predatori dall'abisso di Ivo Torello e Il paese stregato di Sergio Bissoli. Mantenendosi nella linea editoriale dei primi due volumi, anche quest'ultima pubblicazione tiene alta la bandiera della narrativa fantastica italiana, ed è scritta da un autore già noto nel panorama fantascientifico nazionale, Lukha B. Kremo, di cui L'abisso di Coriolis racchiude tredici racconti scelti tra il 1999 e il 2014.
Racconti che, da quanto riferisce l'editore nell'introduzione, e da quanto ha potuto verificare chi scrive, s'inseriscono nel filone inesplorato della weird science fiction.
I tredici racconti sono piccole storie piene di idee, finestre su mondi futuristici verosimili e spaventosi, inquietanti, disturbanti, in cui diabolici inframondi prendono famelicamente contatto con l'universo conosciuto (è questo il caso della trilogia che dà il titolo alla raccolta), dove colture di microdonne si nascondono nelle colline coreane ("Yuna Shin") o una ragazza fotofobica immunodeficitaria è costretta a vivere la sua esistenza dentro una camera incubata salvo poi scoprire una verità sconvolgente ("L'incanto di bambola").

Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...