venerdì 20 marzo 2015

Haruki Murakami: 1Q84

EinaudiDue protagonisti alternano le loro vicende con capitoli intitolati a loro nome. La ragazza chiamata Aomame e il giovane Tengo vivono le loro storie parallele inizialmente prive di collegamento, anche se non bisognerà attendere a lungo prima di scoprire le relative connessioni.
1Q84 è un romanzo assai corposo ed è suddiviso in tre parti. Nell’edizione Einaudi, tradotta da Giorgio Amitrano, i libri 1 e 2 sono uniti in un solo volume mentre il libro 3 viene a formare un tomo a sé stante. Nei primi due libri i personaggi sono quelli di cui sopra, tuttavia nel terzo libro le vicende di Tengo e Aomame sono intervallate da capitoli intitolati a nome di un terzo personaggio, l’investigatore Ushikawa.
Quando ci si trova di fronte a opere di narrativa così lunghe, in cui viene superato il tetto delle mille pagine, ci si chiede come siano state riempite. In che modo Murakami riesce a tenere acceso il lume dell’interesse?

»» Continua a leggere su Cronache di un sole lontano


Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...