lunedì 6 luglio 2015

I pesticidi preferiti dalle api



L’impatto dei pesticidi neonicotinoidi sugli insetti impollinatori è una questione altamente dibattuta tra gli scienziati. Le concentrazioni subletali di pesticidi neonicotinoidi alterano comunque il comportamento delle api e riducono la sopravvivenza di intere colonie. Tuttavia gli studi che argomentano questi effetti deleteri per le api hanno da sempre un loro punto debole: fanno riferimento a concentrazioni di neonicotinoidi di gran lunga superiori a quelle trovate nel polline delle piante trattate con i pesticidi; senza contare quegli studi che dimostrerebbero come le api siano in grado di spostarsi su altri fiori non contaminati o meno contaminati, riducendo o limitando attivamente l’esposizione ai pesticidi.



Immagine © Seamartini Graphics - Fotolia

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...