domenica 29 novembre 2015

Il mollusco dai mille occhi

Sembra impossibile, eppure l’Acanthopleura granulata, un mollusco tropicale molto diffuso sopra gli scogli che si affacciano sull’Oceano Atlantico Occidentale, possiede una quantità enorme di lenti oculari distribuite lungo la superficie del guscio segmentato. Artefice della scoperta è un gruppo di ricerca capitanato da Christine Ortiz del Massachusetts Institute of Technology di Cambridge. Le centinaia di occhi microscopici non si basano su alcun materiale organico – come prevede la natura nella quasi totalità degli organi visivi – e la loro composizione è piuttosto affidata a uno specifico  minerale: l’aragonite. Proiettando internamente le immagini circostanti attraverso il guscio, il piccolo animale marino può intercettare un predatore di 20 centimetri fino a 2 metri di distanza. 


Immagine © butenkow - Fotolia

Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...