sabato 21 maggio 2016

Europa, lascia o raddoppia


L’oceano interno di Europa, la più curiosa fra le lune di Giove, potrebbe avere un equilibrio chimico tale da consentire la vita. Lo ha scoperto un gruppo di scienziati guidato da Steve Vance del Jet Propulsion Laboratory della NASA. La ricerca è stata pubblicata il 17 maggio nella rivista Geophysical Research Letters e suggerisce che sul satellite si potrebbe formare idrogeno utile alla vita anche in assenza di sorgenti idrotermali subacquee, considerate finora il primo fattore in grado di favorire la presenza di organismi. La speranza di trovare tracce biologiche su Europa si arricchisce quindi di una seconda possibilità nel caso in cui non fosse presente alcuna attività vulcanica nel fondale.

Continua a leggere su Fly Orbit News »»

Credit immagine: NASA/JPL-Caltech/SETI Institute

Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...