lunedì 28 novembre 2016

Arriva il terzo numero di Altrisogni, antologia del fantastico


Dopo una lunga ed estenuante attesa, dalle officine della casa editrice dbooks è finalmente uscito il terzo volume di Altrisogni, antologia di narrativa fantastica tutta italiana. 

A un anno dal volume precedente, la nuova selezione di racconti inediti propone sette opere di altrettanti scrittori che spaziano liberamente nella narrativa dell’immaginario tra fantasy, horror, fantascienza e weird.

Tra le opere presenti nella raccolta si possono leggere un fantasy epico di Davide Camparsi, un racconto horror/weird di Federica Leonardi, e due racconti di fantascienza post-apocalittica e distopica a cura di Davide Schito e Claudio Magliulo. Compare poi un racconto di Fernanda Romani appartenente al sottogenere «fantasy arturiano». 

Infine, nel terzo volume di Altrisogni è possibile gustarsi un racconto horror/pulp di Matteo Pisaneschi, vincitore del Premio F. M. Crawford 2014,  e un racconto weird lovecraftiano scritto dall’«ospite d’onore» di questo numero: Alessandro Girola.

Girola è forse il più noto e acquistato degli autori indipendenti italiani, citato anche dalla prestigiosa rivista Wired. Un vero professionista della scrittura, secondo la critica, capace di miscelare generi e sottogeneri del fantastico in modi a volte impensabili. 

Ad Altrisogni, Girola ha regalato un horror che incrocia gli universi di Howard Phillips Lovecraft, le atmosfere della pigra provincia italiana e la figura di un importante artista della pittura italiana del Novecento, Giorgio De Chirico.

5 commenti:

  1. Me lo ricordo bene quel racconto di Girola. Lo aveva pubblicato da qualche parte, su un'antologia, quando era ancora agli inizi. Chissà se per l'occsiomen ci ha rimesso le mani (sono pronto a scommettere di sì). Tra l'altro di quel racconto specifico ne avevo parlato anni fa anche sul blog e, ancora per inciso, avevo intervistato Alessandro proprio a tal proposito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto probabile che ci sia stata una revisione. In meglio, naturalmente.

      Elimina
    2. Ciao Obsidian e ciao Clarke è vivo :) Innanzitutto grazie della segnalazione di Altrisogni Vol.3! Posso confermare che il racconto è stato rivisto da Alessandro Girola prima di inviarcelo, per sua stessa ammissione. In seguito abbiamo anche lavorato insieme ad alcune ulteriori sistemazioni. Per cui sì, è una versione riveduta e corretta.
      Ne parla lui stesso in un suo post: https://alessandrogirola.me/2016/11/22/altrisogni-volume-3/

      E mentre ci lavoravamo ho avuto modo di leggere l'interessante post/intervista su Obsidian Mirror in proposito!

      Elimina
    3. Ciao Altrisogni, sopo essere passato di qui sono subito andato a recuperare quel post su Plutonia in cui si annunciava il vostro terzo volume (quello che hai linkato) e ho trovato conferma di quello che sospettavo. La tua ora è un'ulteriore conferma. In effetti in quell'intervista Alessandro mi aveva accennato al fatto di non essere pienamente soddisfatto della stesura originale (che a mio parere era però già parecchio sopra la media) e non mi stupisce che abbia voluto rimetterci le mani.

      Elimina
    4. Ciao Obsidian M, sì, conoscendo un po' Alessandro credo sia assolutamente comprensibile la sua volontà di rivederlo e migliorarlo prima di rimetterlo "in giro". È un autore molto attento e lo apprezziamo anche per questa sua meticolosità :)

      Elimina

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...