giovedì 2 febbraio 2017

Possibile creare pelle umana con la stampa 3D


Un’invenzione destinata a cambiare il trapianto di pelle umana e la sperimentazione dei prodotti farmaceutici. Non si può definire in altro modo l’impresa compiuta da un gruppo di scienziati spagnoli che ha realizzato per la prima volta un foglietto di pelle tramite una stampante 3D e un inchiostro molto particolare, il bioinchiostro, fatto di cellule. La scoperta, pubblicata nella versione online della rivista Biofabrication, apre alla possibilità di costruire nuovo tessuto da trapiantare sulle persone gravemente ustionate o affette da particolari malattie della pelle. Inoltre consentirà di testare alcuni prodotti chimici a uso medico e cosmetico direttamente sulla pelle artificiale, in totale sicurezza, senza utilizzare cavie animali.

Immagine: Il prototipo della stampante 3D in grado di generare pelle umana completa e funzionante. Credits: Carlos III University of Madrid.

Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...