lunedì 24 aprile 2017

Arriva The Squirrel Machine, il celebre fumetto visionario di Hans Rickheit

Eris edizioni presenta al pubblico italiano un nuovo graphic novel proveniente dal catalogo della statunitense Fantagraphics Books Inc.: The Squirrel Machine. Uscito per la prima volta negli USA nel 2009, è il primo libro del fumettista Hans Rickheit a essere pubblicato in Italia. Il libro sarà presentato in anteprima al Napoli Comicon 2017 – che si svolgerà dal 28 aprile al 1° maggio – e per l’occasione Hans Rickheit giungerà dagli Stati Uniti come ospite ufficiale del festival.

Ambientato in un’anonima cittadina del New England del Diciannovesimo secolo, The Squirrel Machine racconta il rapporto di Edmund e William Torpor, due fratelli geniali che sin da bambini sono attratti da strane e inquietanti creazioni e che dopo la scuola passano il tempo a giocare sperimentando sconosciute tecnologie con cui costruiscono astrusi strumenti musicali con carcasse di animali trafugate nei boschi e nell’immondizia. Nell’immaginario di un’oscura epoca vittoriana prende vita uno strano incubo fatto di cunicoli e gallerie segrete che partono da sotto i letti dei due fratelli e dalle mura della loro casa e conducono in dimensioni che non possono essere comprese con la razionalità. 

Hans Rickheit è un artista con alle spalle venticinque anni di esperienza nel mondo dell’arte, degli audiovisivi, dei fumetti, dei webcomics e delle autoproduzioni. Il suo The squirrel machine è molto amato, al punto da essere considerato un cult, ed è conosciuto sia negli Stati Uniti che in Europa.

Nessun commento:

Posta un commento

sharethis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...