lunedì 17 febbraio 2020

"Gomoria" di Carlo H. De' Medici: la riscoperta di un romanzo italiano esoterico


Carlo H. De' Medici (1877-19??) è uno scrittore italiano di cui si sa poco o nulla. Non si sa bene che cosa abbia combinato nel corso della sua vita a cavallo tra l'Ottocento e il Novecento, e non si sa con esattezza quando è morto. Ma alcune, pochissime copie dei suoi lavori letterari sono custodite in un numero esiguo di biblioteche nazionali. Una di queste copie è quella di Gomoria, romanzo del 1921 riscoperto per l'occasione dalla casa editrice romana Cliquot, che possiamo proprio dire di essere specializzata nella riscoperta di classici italiani dimenticati o introvabili. Una copia di Gomoria (se non l'unica esistente, una delle poche) sembra essere appartenuta allo scrittore Italo Svevo, quello de La coscienza di Zeno, il quale avrebbe addirittura sottolineato alcuni passaggi del libro, in particolare quelli in cui, in un certo capitolo, viene elencata una serie molto lunga di libri esoterici.

Tra le poche cose che si sanno di Carlo H. De' Medici c'è il fatto che l'autore era un appassionato di esoterismo. E oltre a quel lungo capitolo nel quale vengono elencate decine e decine di libri esoterici, Gomoria stesso è un romanzo esoterico nel quale viene narrata la storia di un uomo ricco di famiglia che, a causa della mala gestione dei suoi fondi, finisce in bancarotta. Gaetano Trevi, così si chiama il protagonista, si rintana così in una sua vecchia proprietà, una specie di castello diroccato chiamato Malanotte, il tipico castello dalla fama di essere stregato, circondato da un villaggio spento e decrepito. Il vecchio abitante del castello custodiva gelosamente una libreria esoterica, nella quale Gaetano cerca la soluzione a tutti i suoi mali. Ed è così che l'uomo, su incitazione di una sua giovanissima compagna ambigua di nome Zimzerla, trova il libro che fa per lui e finisce con l'invocare il demone femminile chiamato Gomoria, un demone che gli promette la fortuna nel gioco ma che, naturalmente, in cambio reclamerà la sua anima.

Gomoria delle edizioni Cliquot è la riscoperta di un libro che meriterebbe di entrare nei classici letterari, anche se forse non sarà mai così. Cliquot ha fatto come al solito un ottimo lavoro di ricerca non fine a se stesso, nel senso che ha riportato alla luce un romanzo di qualità che ancora oggi brilla di luce propria, il cui potere evocativo non si è affievolito. Gomoria è un romanzo pubblicato ormai un anno fa, ma nel frattempo è andato alle stampe, sempre per Cliquot, un altro romanzo di Carlo H. De' Medici, I topi del cimitero del 1924. Ma restiamo su Gomoria, un libro a tratti delirante, febbrile, col fascino dell'antico e la freschezza di un linguaggio e dei concetti senza tempo. Un racconto magico del quale, ora che è stato riscoperto e pubblicato, ci accorgiamo di avere sentito la mancanza nonostante la maggior parte di noi non lo conoscesse affatto.

10 commenti:

  1. Ne avevo già sentito parlare, anche recentemente su Instagram.
    Me lo segno perché mi sembra intrigante.

    RispondiElimina
  2. Questo sarà mio.
    Per tanti motivi, non ultimo quello tecnico della riscoperta di certe perle.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segui la casa editrice Cliquot perché si occupa prevalentemente di riscoperte

      Elimina
  3. Me lo segno anche io, perché mi pare di capire è uno Svevo con più magia, con al centro l'uomo novecentesco in crisi che cerca un'altra via di fuga ... bello, bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con tutto il fascino che può avere un libro di un secolo fa

      Elimina
  4. interessante e si trovano questi libri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, sono stati recuperati e ristampati. Sono in commercio

      Elimina
  5. È un ottimo romanzo, mi ha letteralmente stregato. Carlo H. De' Medici ha uno stile che mi ricordato moltissimo Poe, sono veramente contento che la Cliquot l'abbia ripubblicato.

    P.S. poi solo a me il grimorio del libro mi ha ricordato il necronomicon di Lovecraft?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...